La terribile profezia dei Maya: cosa succederà a Natale? Previsione apocalittica

Profezia Maya Natale: la data è ufficiale. Cosa potrebbe accadere? Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Profezia Maya data
Apocalisse (Foto ds Canva)

Nel 2012 c’è stato un bel po’ di marasma in tutto il mondo: tantissime le persone che hanno creduto alla profezia Maya, ossia un evento catastrofico che avrebbe portato alla fine della nostra civiltà. Tantissimi hanno cercato riparo in bunker salvavita.

Secondo il calendario gregoriano, infatti, il 21 dicembre 2012 secondo alcune credenze si sarebbe dovuta verificare la fine del mondo. Questo stava a significare che è un evento di portata spropositata si sarebbe abbattuto sul nostro pianeta portando alla fine della civiltà.

Queste credenze non hanno un fondamento di tipo scientifico e in diverse occasioni sono state smentite dalla comunità astronomica. Stesso discorso anche da parte di alcuni studiosi proprio della storia Maya. Oggi, però, torna a fare capolino.

Profezia Maya, molto più vicina di quanto crediamo: potrebbe scattare proprio durante le feste di Natale

Profezia Maya data
Apocalisse (Foto ds Canva)

Sta tornando fare capolino la notizia della profezia Maya e della presunta fine del mondo. Sì eravamo lasciati con il dire che il tutto avrebbe dovuto verificarsi il 21 dicembre 2012 ma molto probabilmente si sostanzierà nel 2022. Si è trattato dunque di un errore di battitura.

Le ricerche sono state portate avanti alcuni studiosi in America latina i quali sostengono che l’apocalisse potrebbe compiersi tra il 25 dicembre e il 31 dicembre. Inutile dire che tutta la comunità scientifica in questo momento è davvero esterrefatta dalle voci che stanno circolando sul web.

Purtroppo però queste credenze, nel 2012, portarono molte persone a cercare rifugio in alcuni bunker salvavita. La profezia, infatti, avrebbe risparmiato alcune aree del pianeta, ragion per cui molti si sono trasferiti dove era possibile cercando in qualche modo un riparo di fortuna.

LEGGI ANCHE –> Straordinaria scoperta: incredibili segreti nascosti a Notre Dame. I dettagli

LEGGI ANCHE –> Rai in lutto: morto il celebre giornalista del TG1. Il ricordo di un grande uomo

Inoltre si discute anche sul fatto che la popolazione Maya era conosciuta soprattutto per le loro abilità matematiche e che di conseguenza questa data avrebbe potuto indicare non la fine ma l’inizio di una nuova era.