L’Eredità: Flavio Insinna annuncia delle novità inaspettate

Ieri 6 dicembre Flavio Insinna alla fine della puntata de L’Eredità ha annunciato alcune novità inaspettate. Il programma ha già subito alcuni cambiamenti a causa dei Mondiali in Qatar, e adesso cosa succederà? Vediamo insieme gli aggiornamenti.

Flavio Insinna colpo di scena l'annuncio
Flavio insinna (da Instagram)

Nelle ultime settimane il programma L’Eredità condotto da Flavio Insinna e in onda su Rai 1 ha subito alcuni cambiamenti. Da circa 15 giorni il quiz show inizia ad un orario diverso rispetto alla normalità, dovuto ai Mondiali di calcio in Qatar. In effetti come aveva annunciato il conduttore la trasmissione sarebbe stata anticipata di mezz’ora.

Il conduttore quindi nella puntata di ieri 6 dicembre ha dovuto ancora una volta spiegare e comunicare quali fossero i programmi per i prossimi giorni. Ma L’Eredità non è l’unica trasmissione ha dover subire delle varianti sull’orario, al momento anche il TG1 e La vita in diretta. Tanti gli scontenti in casa Rai nelle ultime settimane, e tutti a causa dei Mondiali di calcio. Con stravolgimenti di orari o addirittura cancellazioni.

A tal proposito come il simpatico conduttore, prima di annunciare gli ulteriori cambiamenti, ha salutato un collega scherzando con il telespettatori “Salutiamo Alberto Matano, visto che questo è il suo orario, e gli chiediamo di venire a giocare con noi”. Ormai Insinna può solo ironizzare di fronte a tanti cambiamenti e confusione.

Flavio Insinna annuncia i cambiamenti

Flavio Insinna colpo di scena l'annuncio
Flavio insinna (da Instagram)

Il conduttore dopo il gioco della Ghigliottina ha comunicato al suo pubblico in studio e da casa che il giorno 7 dicembre il programma non andrà in onda. Ma come mai questa decisione da parte dei vertici Rai? Troppa confusione nei palinsesti, la programmazione è completamente scombussolata. E come sempre Flavio Insinna non le manda a dire, nemmeno quando è in diretta.

Leggi anche –> Barbara D’Urso in difficoltà a Pomeriggio 5: è successo di tutto

Ma il conduttore ha spiegato che il programma non andrà in onda solo oggi 7 dicembre. Come ogni anno la Rai trasmetterà l’immancabile inaugurazione della Scala di Milano. Per quest’anno l’opera scelta è Boris Godunov con la regia di Kasper Holten e diretta dal maestro Riccardo Chailly.

Leggi anche –> Albano e Sanremo, il cantante rompe il silenzio: tutta la verità

Ma per essere in tema di cambiamenti il conduttore ha continuato ad ironizzare “Se domani siete a casa a seguire la grande opera della Scala, rimanete davanti al televisore per altre 24 ore, perchè venerdì ci sarà un colpo di scena, andremo in onda alle 18,45”. E sempre ironizzando “Però non vi abituate”.