“Terrorizzata”: Eleonora Daniele sul caso della 53enne di Erba. Dramma a Storie Italiane

Storie Italiane fa un resoconto dettagliato sulla donna scomparsa nella piccola cittadina comasca. Chi sa ora parla davanti agli inquirenti.

Eleonora Daniele conduce storie italiane
Eleonora Daniele(screen diretta Rai)

Torna il rotocalco di cronaca nera capitanata da Eleonora Daniele. Storie Italiane si sofferma sulla strana vicenda che ha colpito un piccolo paese del Nord Italia. Forse nominando Erba ci si collega subito ad un altro episodio di qualche tempo fa.

Non ha molta fortuna questo paesino che ricorda anche la triste storia dei coniugi Rosa e Olindo Bazzi rei di aver assassinato un piccolo e la sua famiglia a sangue freddo. Ora ritorna di nuovo sotto i riflettori per la scomparsa di una donna.

Si chiama Greta Spreafico ed è una cantante di 53 anni che finalmente stava vivendo un periodo d’oro. Dal mese di giugno non si hanno più sue notizie, l’ultima volta era stata vista a Porto Tolle impegnata nella vendita di una casa di proprietà.

Storie Italiane pone l’accento sui messaggi tra la scomparsa e il detective che aveva ingaggiato: era piena di paure e timore per la sua vita

Greta Spreafico terrorizzata e scomparsa
Greta Spreafico(screen diretta rai)

A parlare è Ezio Denti, un noto investigatore privato interpellato dalla donna scomparsa qualche tempo prima in cui non si hanno avuto più informazioni sulla sua persona. Il detective ha deciso di collaborare con la giustizia.

In diretta con la bravissima Eleonora Daniele asserisce che tutto ciò ci cui è venuta a conoscenza grazie al suo lavoro lo ha messo agli atti della procura per le indagini. Spiega il loro incontro e perchè la cantante rock avesse bisogno del suo aiuto.

Si sentiva minacciata e temeva per la propria incolumità. Greta amava la vita e si era anche innamorata. Confidava all’amico detective che forse aveva pestato i piedi a qualcuno ed ora volesse vendicarsi. Appariva terrorizzata.

I messaggi sono stati resi noti con il permesso dell’investigatore. Lo studio rimane scioccato dalle parole della scomparsa di Erba. C’è chi dice che beveva mentre altri ammettono che era astemia e lottava contro la violenza sulle donne.

LEGGI ANCHE–>Totti Blasi, spunta il volto di chi ha la “colpa” di tutto: è LUI il vero traditore?

LEGGI ANCHE–>“Certe parole non possono offenderci”: Mara Venier si sfoga sui social

Un vero rompicapo questa triste vicenda che dopo lunghi sei mesi non riesce ancora a venire a capo della circostanza. Soprattutto della Spreafico non si hanno più tracce. Le indagini proseguono.