L’Eredità, errore fatale alla Ghigliottina: la campionessa delude Flavio Insinna

L’Eredità, errore fatale al gioco la Ghigliottina: la campionessa delude il conduttore Flavio Insinna. 

L'Eredità errore fatale
Giulia (Screen della diretta televisiva)

Puntata dopo puntata, l‘Eredità si conferma uno dei giochi del pre serata maggiormente amati dai telespettatori. Si tratta, ormai, di un appuntamento fisso che va in onda da anni e che tiene incollato allo schermo milioni di utenti che si dilettano a giocare con i concorrenti in studio.

Ad aprire la trasmissione come sempre c’è l’entusiasmo di Flavio Insinna che raccoglie i partecipanti al gioco con una grandissima ho sorriso. Il conduttore si dimostra essere sempre molto empatico verso i concorrenti in modo particolare per i più giovani cui augura sempre tantissima fortuna.

La puntata del 30 novembre, però, non si è conclusa nel migliore dei modi e questo si è potuto evincere dagli occhi delusi del concorrente e del conduttore. Flavio, infatti, ha dovuto salutare la dolcissima Giulia complimentandosi con lei per la sua classe e la sua eleganza.

L’Eredità, la concorrente non indovina la parola corretta. Delusione per Flavio Insinna 

L'Eredità errore fatale
Michele (Screen della diretta televisiva)

Come si diceva poco fa, la puntata della 30 novembre purtroppo non ha visto alcun vincitore. Inoltre il conduttore Flavio ha dovuto salutare la giovanissima Giulia che non è riuscita a spuntarla contro Leonardo. Anche in quest’occasione il conduttore si è dimostrato un vero gentiluomo salutandola con tanti elogi.

Durante la trasmissione non sono mancati i colpi di scena è uno dei concorrenti più vivace simpatici è stato senza dubbio Michele che è stato in grado di catturare l’attenzione di fare ridere tutto il pubblico in studio. Il nuovo giocatore è riuscito anche a conquistarsi la celebre Stoccata finale.

In gamba e tenace, Michele è giunto fino alla ghigliottina partendo da un gruzzolo di circa 170.000 € per poi arrivare 85.000 €. Le parole in questione erano teatro, aspettare, margherita, angolo e fila. Dopo aver ragionato in ragionato avere diversi minuti, però, non è riuscito ad indovinare la parola che era bar.

LEGGI ANCHE –> Bufera La7, lavoratori contro Myrta Merlino: il pesante comunicato

LEGGI ANCHE –> Non così: Fedez ci prova, ma Vittoria non lo ascolta. Disastro totale; VIDEO

Tanta delusione negli occhi di Flavio che avrebbe voluto sicuramente far vincere il giovanissimo Michele. Ci riproverà ancora una volta.

Impostazioni privacy