“In Italia…”, Luciana Littizzetto e il monologo al vetriolo: la durissima accusa

Luciana Littizzetto si esibisce in un monologo distruttivo verso l’Italia a Che tempo che fa: le parole struggenti della conduttrice.

Luciana Littizzetto monologo vetriolo accusa durissima
Luciana Littizzetto a Che tempo che fa (Instagram)

Il palinsesto televisivo di Rai 3, Che tempo che fa, diretto da Fabio Fazio abbraccia diverse tematiche, dal sociale alla politica fino all’intrattenimento.

E’ proprio in quest’ultimo ambito che la co-conduttrice, Luciana Littizzetto è solita operare, in un ruolo del tutto inedito accanto al presentatore, tra i più pagati dell’azienda.

La simpaticissima Luciana stavolta ha preso la parola e ha per un attimo messo da parte la sua vena scherzosa per far spazio ad una delle maggiori problematiche che esistono in Italia ormai da tempo.

Le parole buffe e divertenti della Littizzetto non hanno avuto effetto tra il pubblico, che in ogni caso ha apprezzato e applaudito a scena aperta un’uscita del tutto esclusiva in diretta.

Luciana si è esibita in un monologo ricco di parole al vetriolo, rivolto ad una categoria di persone in particolare

Luciana Littizzetto senza freni a Che tempo che fa: perché l’Italia è allo scatafascio

Luciana Littizzetto monologo vetriolo accusa durissima
Fabio Fazio e Luciana Littizzetto a Che tempo che fa (Instagram)

Il lungo e distruttivo monologo di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa ha fatto riflettere il pubblico su una tematica in particolare che interessa l’Italia e gli italiani ormai da anni.

Il discorso di Lucianina travalica i confini del divertimento e delle battute a cui siamo abituati ad assistere, quando prende la parola nel programma di Fabio Fazio.

Stavolta la co-conduttrice di Rai 3, approfittando dell’anniversario sulla Giornata Internazionale della violenza contro le donne ha voluto ammonire i protagonisti in negativo di questa campagna.

Ogni due giorni si parla di un uomo che “…uccide una donna, compagna, figlia, amante, sorella, ex, perché la considera una sua proprietà.”

Con questa terribile accusa, la showgirl invita le vittime di questo becero sistema sociale che attanaglia l’Italia da anni, ad allontanarsi da coloro che alzano le mani o commettono atti di violenza fisica ed esercizio irragionevole del potere verso il più debole.

“Mettetevelo bene in testa… un uomo che vi mena non vi ama. Oppure se dice di amarvi non è un sentimento espresso nella maniera giusta”.

LEGGI ANCHE –> Ho avuto il dubbio: dura stoccata di Susanna Galeazzi contro Mara Venier

LEGGI ANCHE –> Gerry Scotti, non si dà pace: confessioni spiazzanti sul suo passato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Che Tempo Che Fa (@chetempochefa)

Le parole al vetriolo di Luciana Littizzetto, apprezzate con scroscianti applausi dal pubblico di Che tempo che fa dunque devono far riflettere e invitare a farsi un esame di coscienza prima di commettere oscenità e soprusi ingiustificati verso il proprio simile.