“Confessione pilotata”: Storie Italiane, terribile duplice omicidio. Eleonora Daniele turbata

Un affare sconcertante tiene banco a Storie Italiane. Il programma da ampio spazio al fatto di cronaca nera dello scorso gennaio.

Storie Italiane logo
Storie Italiane(logo programma)

Storie Italiane ripercorre il caso del giovane Benno Neumair, Eleonora Daniele si collega immediatamente con la sua corrispondente a Bolzano che riferisce in diretta gli accadimenti nell’aula del tribunale.

Da pochi minuti ha ripreso la causa che vede sotto accusa il giovane palestrato. La sua colpa sarebbe quella di aver ucciso i genitori a sangue freddo. Era gennaio dello scorso anno quando decise di togliere per sempre la vita a Peter e Laura.

A mente lucida, dopo aver ridotto in fin di vita i due poveri ultra sessantenni, si reca in questura per fare la denuncia della loro scomparsa. In verità la prima a dare l’allarme fu la figlia che ammise di non riuscire ad entrare in contatto con i genitori.

Storie Italiane indaga sulla verità velata di Benno Neumair reo di aver ucciso i genitori

Storie Italiane programma
Storie Italiane(screen youtube)

Le forze dell’ordine si diedero ad una estenuante ricerca ma presero subito di mira il figlio della coppia che con la sua Volvo, si stava dirigendo verso un autolavaggio. Con lui in macchina appariva una ventenne con cui aveva da poco instaurato un’amicizia.

Gli inquirenti trovano nella sua auto un contenitore vuoto di acqua ossigenata. Secondo la loro ricostruzione è da ritenere proprio Benno il maggior indiziato nella scomparsa dei suoi genitori. Vengono trovate delle tracce di sangue nei pressi di una piazzola antistante il fiume che combacia con il padre.

Dopo lunghi dinieghi Benno crolla e dichiara di essere lui il colpevole. Poco prima veniva a galla il cadavere della mamma, due mesi dopo quello del padre. La perizia psichiatrica accerta una semi infermità mentale ma la difesa è convinta che Benno abbia fatto una specie di confessione pilotata.

Secondo quanto si è dedotto, pare proprio che il giovane accusato sia soggetto a un grave disturbo della personalità meglio definito come un narcisista antisociale ed è dichiarato come una persona instabile.

LEGGI ANCHE –> Claudio Lipp,: che fine ha fatto il conduttore? Parole strazianti

LEGGI ANCHE –> Kate Middleton finisce nei guai: è stata tradita da una FOTO

Vogliono far credere che sia incapace di intendere e di volere. La sorella ammette che aveva capito fin da subito che ad ammazzare i genitori era stato proprio la sua mente fredda e calcolatrice.

Sono in corso gli atti finali nell’udienza del tribunale di Bolzano.