“Non è così facile”: Fedez, il noto rapper si confessa a cuore aperto dopo l’operazione

“Non è così”: Fedez, il noto rapper milanese si confessa a cuore aperto dopo l’operazione. Ecco le sue parole. 

Fedez rivelazioni
Fedez (Foto da Instagram)

Non occorrono tantissime presentazioni per Federico Lucia, in arte Fedez da moltissimi anni. Il rapper milanese è uno dei protagonisti della discografia musicale italiana e ha all’attivo non solo milioni di visualizzazioni, ma anche una grande quantità di dischi di platino.

Il suo percorso ha inizio quando ha soli 19 anni: ha una grande urgenza di esprimersi e di fare musica. Il 2007 segna il suo esordio in scena. Proprio la periferia milanese, il suo contesto originario gli danno il materiale per dare forma alle sue rime. Tanta strada anche difficile.

15 anni sono passati da quel momento, anni in cui si Federico si è sempre raccontato. Nel bene e nel male ha sempre parlato di lui. Oggi lo fa ancora una volta, spiegando quando sia stato complesso affrontare la malattia e quanto questa lo abbia cambiato per sempre. Le sue parole.

Fedez, come è cambiata la vita del rapper dopo l’operazione? Parole molto dure

Fedez rivelazioni
Fedez (Foto da Instagram)

Come abbiamo accennato poco fa, Fedez non ha mai avuta paura di raccontare la sua storia. Le sue origini fanno parte di un vissuto che l’ha formato come uomo nel tempo. Recentemente l’annuncio che gli ha cambiato la vita: la malattia. Cosa è successo da allora?

Il rapper ha espresso la sua opinione in merito, spiegando che la sua vita con il cancro non è migliorata, al contrario. Averlo scoperto è stato molto doloroso e non facile da affrontare. Fortuna vuole che è stato tutto preso per tempo e la sua operazione è andata nel migliore dei modi.

Da un punto di vista emotivo, però, non è stato così “facile”. Federico ha raccontato che a differenza di coloro i quali ritengono che queste esperienze così dure, possano cambiare la vita, per lui non è stato così. Anzi. La mia vita è peggiorata.

LEGGI ANCHE –> GF Vip 7, il guadagno dei protagonisti in studio: cifre folli all’orizzonte

LEGGI ANCHE –> Inno al Fascismo, nuovo scandalo al GF Vip: rischio eliminazione

Il rapper ha ammesso, senza troppi problemi, di non essersi sentito una persona migliore. Ma che questa esperienza ha sicuramente fatto in modo che potesse ragionare diversamente.

Impostazioni privacy