Gianluca Vialli: la preoccupazione dei fan, svelate le reali condizioni

Gianluca Vialli, il mondo del calcio è con il fiato sospeso, la preoccupazione dei fan cresce, arriva un messaggio in cui vengono svelate le reali condizioni dell’ex calciatore.

Condizioni Gianluca
Gianluca Vialli (Facebook- glispioni.it)

Gianluca Vialli ex attaccante della Juve non sta bene, dal 2017 purtroppo sta lottando contro un tumore al pancreas. Attualmente è ricoverato a Londra dove sta continuando a curarsi.

Recentemente sembrava aver risposto bene alle terapie tanto da riuscire a tornare nel mondo nel del calcio. Ora però le cose sembrano essere precipitate nuovamente, le ultime settimane infatti sono state particolarmente dure da questo punto di vista.

Chi segue la vicenda infatti ha notato che sua madre di 87 anni Maria Teresa ha volato da Cremona a Londra insieme al fratello Nino per stargli a fianco. Sua moglie Cathryn è invece sempre vicino a lui e non lo lascia solo un minuto. Stessa cosa Massimo Mauro uno dei suoi amici più stretti con il quale Vialli aveva fondato la fondazione Vialli e Mauro per finanziare la ricerca contro la SLA.

Gianluca Vialli le reali condizioni dell’ex calciatore

Calcio Tumore
Gianluca Vialli (Facebook- glispioni.it)

Vialli ha condiviso molte avventure positive insieme a vari colleghi, sia dentro che fuori dal campo infatti ha avuto belle soddisfazioni. Sono molti i calciatori che gli stanno facendo forza in questo momento, come ad esempio Walter Zenga ex portiere dell’Inter protagonista dei mondiali d’Italia degli anni 90. Ci ha tenuto a condividere sui social il suo supporto all’amico Luca.

Leggi anche –> Gianluca Vialli, chi è la moglie? Non l’avreste mai immaginato. Cosa c’entra col tumore

Tutti si augurano che l’ex calciatore ritorni a dare il suo supporto al mondo del calcio. Questo sport per l’uomo è stato praticamente la sua vita, gli ha dedicato molto tempo ed energie come tutti quelli che intraprendono questa carriera. In molti si augurano che presto potrà tornare a far sentire la sua voce.

Leggi anche –> Gianluca Vialli ricoverato a Londra: le sue condizioni si aggravano

L’augurio è inoltre quello che l’allontanamento dal mondo del calcio sia solo temporaneo, la cosa più importante è che venga dimesso e che stia di nuovo bene. La preoccupazione tra i fan cresce. Per il momento sembra essere tutto sotto controllo ma quando si parla di determinate malattie c’è sempre molta ansia e molta paura.