“C’era il diavolo nei suoi occhi”: Paola Ferrari svela un retroscena raggelante. Terrore puro

Paola Ferrari ha ancora in mente il terrore di quel momento che l’ha segnata per una vita. Un passato che gela il cuore e l’anima, difficile da passarci sopra.

Paola Ferrari conduttrice
Paola Ferrari (foto da instagram glispioni.it)

Paola Ferrari è una giornalista conosciuta e anche conduttrice. Nel salotto di Serena Bortone ha portato a galla un triste episodio della sua vita. Il ricordo è ancora atroce soprattutto quando ammette che ha visto il diavolo in persona.

Bellissima e dotata di grande ambizione, approda nell’ambiente dello spettacolo grazie ai fotoromanzi. E’ fotogenica e riscuote successo, si impone come centralinista a Portobello e parte l’esperienza con il piccolo schermo.

La passione nel campo sportivo la fa seguire il lavoro come redattrice fin quando non approda alla Rai. Un arte nel parlare e i vertici le propongono la conduzione di un programma calcistico: il suo sogno si avvera.

Paola Ferrari ricorda con terrore la sua adolescenza, il rischio di morire l’ha perseguitata più volte nella vita

Paola Ferrari conduttrice
Paola Ferrari(foto da instagram – glispioni.it)

Ospite a Oggi è un altro giorno, Paola Ferrari ricorda gli esordi della sua carriera. Purtroppo spunta un passato torbido fatto di violenze domestiche che hanno attentato più volte alla sua vita.

Ha confessato un amaro episodio ai tempi della gioventù quando viveva in casa. Sua madre era una malata psichica e molte volte l’ha picchiata selvaggiamente e lei subiva in silenzio. Fin quando capì che doveva andare via.

Una volta, continua ancora, cercò addirittura di affogarla in preda ad un raptus incontrollabile. Un dramma che si è ripercosso nella sua vita per lungo tempo fino a cercare un analisi profonda per venirne fuori:

 “Venivo picchiata spesso e una volta ha cercato di annegarmi. Io dico sempre che vedevo il diavolo nei suoi occhi. Aveva una violenza innata che non si giustifica con la gelosia. È stato veramente molto profondo”.

La madre poi si ammalò ancora di più e Paola Ferrari scelse di starle accanto. Nonostante questo prezioso aiuto non riuscì mai a perdonarla e la genitrice non ha mai mostrato segni di pentimento per le aggressioni a cui la sottoponeva.

LEGGI ANCHE–>Amici, uno degli allievi sta male: già avvertita Maria De Filippi

LEGGI ANCHE –> “Mi sono rotto il ca**o”: GF Vip, la decisione è presa. Non torna più sui suoi passi

OggilLa bravissima presentatrice è ancora in video grazie alle sue sorprendenti capacità. E’ sposata con l’imprenditore Di Benedetto da cui ha avuto due meravigliosi figli. Al ricordo della madre ancora non si capacita come abbia potuto maltrattarla così.