Flavio Insinna, quanto spende per mangiare al suo locale preferito: prezzi assurdi

Il conduttore, Flavio Insinna è solito mangiare al suo locale preferito durante le pause lavorative. Sapete quanto spende? Costi assurdi.

Flavio Insinna spesa locale prezzi
Flavio Insinna e i colleghi di volontariato (Instagram)

Il presentatore tv, Flavio Insinna è un personaggio solare e quanto meno te l’aspetti, anche di buona forchetta.

Durante L’Eredità, il quiz show di Rai 1 riesce a trasmettere la giusta carica ai suoi concorrenti attraverso spinte emotive, intervallate da citazioni simpatiche, che spesso assumono un significato profondo nell’economia degli step previsti da superare per arrivare alla tanto agognata Ghigliottina.

Un altro aspetto che distingue il conduttore dagli altri personaggi e colleghi dello spettacolo è certamente la vena solidale e cordiale che è solito avere anche fuori dal contesto aziendale.

Durante le pause lavorative, il grande Flavio è solito recarsi in punti di ristoro famosi del centro di Roma. Tra le preferenze in assoluto rientra un’osteria, ricca di pietanze succulente, tipiche del luogo. Vediamo nei dettagli i prezzi e le particolarità del menù

Flavio Insinna, i prezzi incredibili per mangiare alla sua osteria preferita: nessuno se l’aspettava

Flavio Insinna spesa locale prezzi
Flavio Insinna nei panni di cameriere di sala (Instagram)

Il programma e quiz show de L’Eredità, condotto da Flavio Insinna riserva quasi sempre tante sorprese ai telespettatori e ai concorrenti in gara.

Il presentatore tv è ormai entrato a pieno regime e in controllo assoluto dopo aver rilevato anni fa ormai l’eredità di Carlo Conti. Lo showman ha un’attitudine davvero speciale e singolare che si distingue dal resto dei colleghi in tv.

La medesima vena cordiale e generosa di Flavio in tv fa spesso il paio ai gestori dei locali in cui si reca per sgranocchiare del buon cibo romano, in giro per la Capitale.

Tra questi ultimi rientra tra le preferenze in assoluto l’Osteria Da Giovanni, un posto accogliente e alla portata di tutti anche per quanto riguarda i prezzi segnati sul menù.

Parliamo di primi piatti, tra cui, fettuccine al sugo e ravioli burro e salvia dal prezzo rispettivamente di 6,50 e 7 Euro. I contorni si aggirano più o meno sulla stessa onda di prezzi abbordabili dei primi.

Se nei comuni ristoranti o trattorie, il costo dei secondi piatti tende a salire, all’Osteria Da Giovanni sono assolutamente economici e hanno quasi tutti un prezzo fisso, dal valore di 6,50 Euro a pietanza.

LEGGI ANCHE–> “Sono andati oltre”: Emanuele Filiberto lapidario su Harry e Meghan. Parole al vetriolo

LEGGI ANCHE –> Silvia Toffanin affranta dal dolore: una notizia terribile per la conduttrice

Il menù dei prezzi di questo locale però risale a prima del periodo della Pandemia e a causa dei costi esosi in bolletta e di gestione del locale potrebbe aver subito una modifica con l’applicazione di sovrapprezzi.