Rosalinda Celentano si sfoga e parla del padre: tutta la verità sul Molleggiato

Rosalinda Celentano ha rilasciato un’intervista in cui parlava di suo padre e del loro rapporto. Parole dure e poco amorevoli quelle che ha avuto la terzogenita per il cantante.

Celentano padre
(Facebook) Rosalinda Celentano

Una confessione a cuore aperto quella di Rosalinda Celentano mentre parlava di suo padre, ha raccontato quanto è stato duro per lei non averlo accanto nei momenti di bisogno. Le sue parole non sono passate inosservate una descrizione senza sconti quella che ha fatto dell’uomo.

Dichiarando che suo padre non le ha mai asciugato una lacrima nonostante la vedesse in difficoltà. Non sono mancati i commenti dei fan che hanno difeso a spada tratta all’uomo e che non sono riusciti a capire a fondo le parole dell’attrice, che dal canto suo si sarebbe messa in gioco aprendosi a una confessione senza filtri.

Una donna fragile e dolce che ha sofferto molto, si è presentata così Rosalinda Celentano in una lunga intervista in cui ha parlato di se stessa e del rapporto con suo padre. Un rapporto che le è mancato e che ha vissuto pochissimo. Parole che hanno colpito tutti, in modo particolare di quelli del Molleggiato.

Rosalinda Celentano e la confessione sul padre che le è mancato

Intervista Rosalinda
Adriano Celentano (Facebook)

“Non ci siamo vissuti quotidianamente ma lo stimo come artista”. Queste le parole della donna e poi il ricordo di quando era solo una ragazzina e della grande mancanza che provava quando lui non poteva essere con lei. Avrebbe voluto che si parlassero di più, che si conoscessero più a fondo. Una confessione a cuore aperto.

Leggi anche –> “Non si abbandona”: Adriano Celentano, attacco alla Meloni? Cosa ha scritto il Molleggiato

Avrebbe voluto essere sostenuta e potersi aprire con lui, desiderava che la ascoltasse e l’abbracciasse, viversi di più ed aprirsi. Avrebbe voluto che la cercasse e che le chiedesse magari dei consigli, che si aprisse anche lui e nonostante ora sia passato molto tempo da quando quella ragazzina adolescente cercava attenzioni, nel suo cuore è rimasto il peso di quel che avrebbe voluto.

Leggi anche –> Maria De Filippi nel dubbio: Alessandra Celentano è ambigua

Attualmente Rosalinda ha confessato che prova un dolore che ancora dopo tanti anni si porta dietro come un macigno. Semplicemente desiderava essere sostenuta e potersi aprire con lui, conoscersi più affondo, e condividere emozioni esperienze, un rapporto senza troppo pretese. E che avrebbe voluto approfondire semplicemente come quello di una figlia di fronte al padre.

Impostazioni privacy