“Senza se e senza ma”: le parole di Flavio Insinna spiazzano i fan. Che polemica

“Senza se e senza ma”: le parole del noto conduttore Flavio Insinna non lasciano dubbi. Tanta verità in quello che dice.

Flavio Insinna parole
Flavio Insinna (Foto da Instagram)

Non occorrono molte presentazioni per il famosissimo Flavio Insinna: conduttore, showman e attore televisivo di grande successo. Sin da ragazzino uno dei suoi più grandi desideri era quello di poter entrare nell’arma dei Carabinieri, ma purtroppo non è mai riuscito a coronare il suo sogno.

Se non in televisione quando a vestito i panni del celebre Capitano dei Carabinieri Flavio Anceschi in Don Matteo. Dopo gli studi liceali si scrive, dunque, alla scuola di esercitazioni sceniche che vede al timone il grandissimo Gigi Proietti. Inizia anche la gavetta con lavori sia al teatro che al cinema.

Ma un aspetto che probabilmente il resto un po’ in sordina del conduttore e la sua filantropia e la sua volontà di aiutare il prossimo. Flavio è molto attivo nel sociale e nel 2015 ha donato alla nostra associazione Medici senza frontiere la sua imbarcazione affinché aiutasse i profughi siriani.

Flavio Insinna, il conduttore si esprime su quanto sta accadendo oggi in Italia e nel mondo

Flavio Insinna parole
Flavio Insinna (Foto da Instagram)

Come si accennava poco fa il noto conduttore è da sempre molto attivo nel sociale, molto probabilmente perché avuto in casa un valido esempio: il padre. Sin dal 2015 si è speso in modo particolare per il trattamento riservato ai migranti. Ha donato, infatti, la sua barca per salvare i profughi siriani.

In una recente intervista Flavio ha riportato alla memoria alcuni ricordi del passato, soffermandosi su quando il padre lo portava in giro per mare e gli ripeteva sempre che in mare bisogna aiutarsi senza se e senza ma. Parole che riecheggiano tuttora nella mente dell’attore e che sembrano più attuali che mai.

A tal proposito non ho potuto esimersi dal dire la sua opinione circa i migranti e sulla guerra in Ucraina. In entrambe le situazioni, ne ho parlato con le lacrime agli occhi. Il suo unico pensiero è quello di interrompere il conflitto che è un orrore. Solo tutti insieme possiamo fare la differenza è solo uniti possiamo salvarci.

LEGGI ANCHE –> Che tempo che fa, ospiti d’eccezione al tavolo di Fabio Fazio. I nomi

LEGGI ANCHE –> Non è l’Arena: grandi nomi in studio. Super puntata per Massimo Giletti

Parole amarissime che hanno però un fondo di verità, proprio perché Flavio non vuole vivere in un Paese, o meglio, in un mondo che si gira dall’altra parte e che se ne frega degli altri.