“Era segregato”: Barbara d’Urso senza parole. Agghiaccianti rivelazioni in diretta

“Era segregato”: la conduttrice Barbara d’Urso è rimasta senza parole. Agghiaccianti rivelazioni in diretta. 

Barbara d'Urso senza parole
Pomeriggio 5 (Screen della diretta televisiva)

Pomeriggio 5 si riconferma, giorno dopo giorno, campione di ascolti. Al timone della trasmissione come sempre Barbara d’Urso che affronta la diretta con davvero tantissimo entusiasmo per tutto il pubblico a casa e in studio. La puntata si è aperta, però, con un fatto di cronaca a dir poco agghiacciante.

Sono emersi, infatti, dettagli davvero raccapriccianti e la troupe di Pomeriggio 5 si è recata sul luogo del misfatto per dare una testimonianza diretta di quanto accaduto nelle scorse ore. Un momento davvero terribile che ha lasciato la conduttrice senza parole. Il tutto accaduto alle porte di Roma, precisamente Civitavecchia.

Barbara ha provato a ripercorrere quanto successo, ma si è notato fin da subito che ha fatto fatica ad andare avanti nella trasmissione. Un gesto di violenza davvero molto forte ai danni di una persona indifesa. Davvero intollerabile e difficile da digerire.

Barbara d’Urso affronta a Pomeriggio 5 un caso di cronaca davvero inquietante

Barbara d'Urso senza parole
Pomeriggio 5 (Screen della diretta televisiva)

Come accennato poco fa, la puntata di Pomeriggio 5 è stata davvero molto impegnativa per la conduttrice partenopea. La diretta ha avuto inizio con un caso di cronaca decisamente sconvolgente. Un uomo di 84 anni è stato ritrovato dal figlio in condizioni a dir poco imbarazzanti. Costretto a vivere in uno sgabuzzino dalla moglie.

A ritrovare l’anziano è stato proprio suo figlio che ha dovuto fare i conti con una barbara realtà. Il padre viveva da anni in una condizione davvero precaria: segregato in casa e malnutrito. Una sorta di appartamento degli errori. Dalle testimonianze è emerso che l’uomo veniva picchiato dalla moglie e costretto a vivere con pochi spiccioli al giorno ed una tazza di latte alla sera.

Per non parlare poi delle condizioni igienico sanitarie e di salute in cui l’ottantaquattrenne è stato ritrovato. Ma non finisce qui, perché l’anziano doveva vivere in uno sgabuzzino chiuso tutto il giorno. Aveva perso tutta la muscolatura e a seguito delle percosse anche i denti della dentiera erano venuti meno.

LEGGI ANCHE –> C’è posta per te, Maria de Filippi svela le novità e gli ospiti della nuova edizione

LEGGI ANCHE –> Serena Bortone, conduttrice a rischio licenziamento? C’è un motivo

Inspiegabile il motivo di cotanta crudeltà. L’uomo è stato prelevato dal figlio e portato via da casa in condizioni davvero allarmanti. La conduttrice è rimasta davvero scioccata da queste testimonianze.