Drammatico incidente stradale, 25 enne perde il controllo del suo scooter

Drammatico incidente stradale, 25 enne perde il controllo del suo scooter alle prime luci dell’alba. La terribile dinamica. 

Drammatico incidente stradale
Polizia (foto da Instagram – glispioni.it)

Un terribile incidente stradale si è registrato alle prime luci dell’alba di domenica 30 aprile. Il tutto è avvenuto a Napoli, dopo che la venticinquenne rientravo a casa da una giornata di lavoro all’interno di un bar del quartiere Chiaia. 

Attualmente sono in corso tutti i rilievi del caso ed è ancora da chiarire la dinamica del drammatico incidente. Sembrerebbe, infatti, che la giovane abbia perso il controllo del suo motorino, un Peugeot Tweet 125. 

Nel momento dello schianto stava attraversando la strada Fontanelle, praticamente si tratta di uno piccolo tratto che divide a metà il quartiere Meterdei e il quartiere di Rione Sanità. Purtroppo il casco non è riuscito a salvarla. 

Incidente stradale, 25 enne di Napoli perde la vita dopo una notte di lavoro

Drammatico incidente stradale
Polizia (foto da Instagram – glispioni.it)

Ripercorriamo quanto accaduto durante la notte di domenica 30 aprile. Drammatico incidente stradale consumato nelle strade di Napoli: ha perso la vita la venticinquenne Rita Scisciotta. La ragazza stava tornando a casa alle prime luci del mattino, dopo avere trascorso l’intera serata e anche la notte a lavoro nel bar in zona Chiaia. 

Come stavamo accennando in precedenza, la giovane era al volante della suo scooter, (un Peugeot Tweet di cilindrata 125) che ha perso improvvisamente il controllo del volante. Attualmente sono in corso tutte le indagini del caso e gli inquirenti dovranno accertare se a quell’ora il manto stradale fosse scivoloso o se Rita ha incontrato lungo il suo cammino un ostacolo.

Tutte le ipotesi sono aperte, proprio perché si rende necessario bisogna valutare se la ragazza è stata colpita da un malore improvviso, mentre si trovava alla guida dello scooter. Ad oggi sono queste – sopra elencate – le ipotesi prese in considerazione dagli inquirenti.

È emerso, inoltre, che non ci sia stata una frenata improvvisa e che lungo la strada Fontanelle non ci fosse nessun altro veicolo in quel momento. Immediatamente dopo il drammatico scontro, sono intervenuti gli agenti di polizia e il personale sanitario del 118 che ha potuto solo constatare il decesso di Rita. La vicinanza alla famiglia, tutta.