Aerei e treni, attenzione! Prezzi da capogiro per le feste

Treni ed aerei salgono a prezzi sempre più alti soprattutto per le feste. Scoppia il boom dei prezzi sul biglietto, stavolta il rincaro è ancora più alto e in molti si trovano in difficoltà.

Prezzi treni
Voli (Facebook)

Con le feste che si avvicinano sono molti gli Italiani che hanno in programma di tornare dalle proprie famiglie per le feste o che invece vogliono concedersi un viaggio di relax. Siamo nel periodo più “caldo” dell’anno per quel che riguarda gli spostamenti, insieme a quello solito estivo del mese di luglio ed agosto.

E proprio per questo motivo c’è da augurarsi che che avesse questi programmi abbia già comprato il biglietto da tempo, perché se così non fosse si troverà ad acquistare i biglietti con prezzi alle stelle.

Degli aumenti incredibili, quelli che riguardano i biglietti che sono arrivati a costare centinaia se non migliaia di euro. A risentire di più degli aumenti sono gli studenti più o meno giovani, ma a soffrirne potrebbero essere anche i lavoratori fuori sede.

Treni ed aerei salgono i prezzi e arrivano a toccare cifre esorbitanti

Voli biglietto
Stazione (Facebook)

Infatti sono molti gli Italiani che si trovano a dover comprare un biglietto, chi deve far ritorno al sud, chi torna dall’estero e chi ormai vive nelle città del Nord. Migliaia di persone che ogni Natale tornano per stare con i propri cari, i più previdenti si sono già organizzati ma chi magari non aveva potuto farlo o ha cambiato i piani all’ultimo si ritrova in difficoltà.

Leggi anche –> Travolti dal treno, vittime due adolescenti: una tragedia evitabile

Prezzi da capogiro durante le festività di Natale, un biglietto d’aereo da Milano a Reggio Calabria arriva a costare anche 800 € tra andata e ritorno. I più fortunati riescono a trovare i biglietti tra i 300 e i 400 €. Per quel che riguarda i treni da nord a sud, il prezzo medio è sui 100 €. Chiaramente più il prezzo è basso più aumenta la durata della tratta e nel caso degli aerei solitamente sono previsti scali anche di notevole durata.

Leggi anche –> Caro benzina: maxi stangata già dai primi di novembre. Prezzi folli

A lamentarsi di più è la Regione Sicilia Renato Schifani infatti è su tutte le furie. Sembrerebbe infatti che volare verso la Sicilia da Milano o da Roma a volte possa arrivare a costare quasi quanto un biglietto per New York, è per questo che l’ex presidente del Senato ha dichiarato che la regione Sicilia denuncerà la questione alle autorità Antitrust.

Impostazioni privacy