Trovato morto famoso trapper 34enne, è lutto nel mondo della musica

E’ lutto nel campo musicale, stato trovato senza vita il noto trapper che registrava milioni di like. La sua musica era attuale e di rilievo.

Lutto musica trapper
Lutto musica(foto da Pixaby)

Il mondo della musica piange la scomparsa improvvisa del giovane trapper. Una vita discografica in ascesa, un successo sperato e inaspettato. Purtroppo lo scotto della vita lo ha raggiunto e a soli 34 anni è morto una grande promessa musicale.

Aveva scalato la classifica con i suoi pezzi che spaccavano al primo suono. I brani parlavano delle realtà che circondavano innanzitutto le cronache odierne. Il suo genere si era avvalso della sua presenza ben accolta da tutti nell’ambiente.

E’ stato fatale un arresto cardiaco che lo ha sorpreso nella sua casa alle porte di Venezia. Qui viveva Luca Seidy Dioum, trapper molto noto sul web con il solo nome Dioum. Il suo lavoro era ininterrotto da qualche anno e faceva la spola tra la sua città e Padova.

Lutto nella musica, trovato senza vita il corpo del noto trapper veneziano: un attacco cardiaco gli è stato fatale

Dioum scompare
Dioum (screen youtube)

E’ balzato agli onor della cronaca per la sua collaborazione con Achille Lauro. Di origini senegalesi si era fatto conoscere nell’ambiente musicale grazie alla sua passione per l’Underground. Mieteva successi da circa 10 anni e si era fatto le ossa da solo.

Viveva ancora a Portogruaro in provincia del capoluogo veneto insieme alla mamma. Gli era molto affezionato e cercava di lasciarla da solo il meno tempo possibile. Proprio l’altra sera la signora si reca nella sua camera per augurargli la buonanotte e lo trova riverso senza vita.

La chiamata urgente al 118 ma le speranze sono vane. Con tutta l’attenzione dei medici, il trapper non ce l’ha fatta. Un arresto cardiaco fulminante gli è stato fatale. Dioum era un ragazzone altissimo e di mole importante. E’ stata stabilita l’autopsia per cercare di scoprire un’eventuale malattia o la vera causa della morte improvvisa.

LEGGI ANCHE–>“Ma come si fa”: Oggi è un altro giorno, Serena Bortone perde le staffe in diretta

LEGGI ANCHE–>Lutto nel mondo del calcio: perde la vita in campo dopo un malore

Il web e il modo discografico si stringe intorno allo sconforto della madre che ha trovato il figlio amato senza vita. Il mondo della musica perde un componente talentuoso che aveva ancora tanto da dire. Si attendono ulteriori risvolti dagli inquirenti.