Antonella Clerici piange in diretta, che commozione: non trattiene le lacrime

Antonella Clerici piange in diretta, che commozione! Mentre andava in onda la puntata di “è sempre mezzogiorno” ecco che è successo

Clerici pianto
Antonella Clerici e Raoul Bova nella puntata del 16 Novembre (Facebook)

Tutto stava andando per il meglio nella diretta del 16 Novembre di E’ sempre mezzogiorno ma poi un piccolo dettaglio non è sfuggito agli occhi attenti del pubblico.

Ecco cosa è capitato ad Antonella Clerici che si è mostrata fortemente commossa in studio. Antonella Clerici si commuove in diretta, mentre va in onda il suo programma “è sempre mezzogiorno”. Il fatto è accaduto proprio ieri, il sedici di Novembre, mentre tutto si svolgeva regolarmente come al solito.

Il motivo della commozione è un motivo personale che però è stato subito compreso dal pubblico, motivo per cui nessuno ha giudicato l’accaduto ed anzi tutti si sono uniti alla commozione della conduttrice.

Perché tutto questo? Perché il momento di pianto è stato provocato dall’affacciarsi di un ricordo molto dolce: il ricordo di Fabrizio Frizzi, caro amico di Antonella, oltre che collega.

Antonella Clerici commossa in diretta: scopriamo cosa è successo

Clerici commozioni amico scomparso
Clerici (Facebook)

L’occasione per il ricordo è stata data dall’ospitata televisiva di Raoul Bova all’interno del programma. L’attore ha finito per parlare dei suoi esordi negli anni ’90, avvenuti a Scommettiamo che, programma condotto da Frizzi e la Carlucci.

Vedendo Frizzi, la Clerici ha fatto mandare in onda una sua foto, prendendosi un minuto per ricordarlo. Ha ribadito ad alta voce, forse pensando con sé stessa, di quanto fosse un caro amico.

Leggi anche –> Antonino Spinalbese, dichiarazioni di fuoco su Belen Rodriguez

Bova l’ha sostenuta, ricordando di come Fabrizio fosse anche molto sollecito nel campo della beneficenza. Antonella ha continuato “Gli amici che non ci sono più a volte vanno ricordati, altrimenti è come se se ne fossero andati e non ci fossero proprio più“.

Leggi anche –> Asia Argento non trattiene l’emozione: un dramma inaspettato

E noi non possiamo che condividere il suo pensiero. Non solo rispettando questo piccolo momento di tenerezza tutta umana, ma condividendo la perdita d’una persona squisita e anche di un bravissimo professionista.