Ferro da stiro al risparmio: uso e scelta giusta per alleggerire la bolletta

E’ indispensabile il ferro da stiro in casa ma va usato bene. I consigli per un’ottima stiratura risparmiando la spesa a fine mese.

Ferro da stiro risparmio
Ferro da stiro(foto da Instagram)

C’è da ammettere che gli elettrodomestici, come anche il ferro da stiro, hanno semplificato molto la vita familiare. La vita sembra un treno in corsa e velocizzare le faccende domestiche è una priorità assoluta. Sia che siamo casalinghe operaie o professioniste in casa non si finisce mai di riordinare pulire lavare e stirare.

Proprio a tal proposito si può ammettere che questo utensile è un grande divoratore di energia elettrica. I tempi sono quelli che vediamo da qualche mese a questa parte. Tutto è stato virato al rincaro e le bollette ne portano la grave conseguenza. Sembra che la parola d’ordine sia risparmio in tutti i sensi.

Al supermercato, al distributore, si stringe il cuore ogni volta che si deve aprire il portafoglio. Inutile recriminare meglio darsi da fare e attuare una risoluzione. Il prezzo delle bollette di fine mese possono essere alleggerite solo se affrontate nella giusta maniera.

Ferro da stiro “sotto disciplina” trucchi per evitare la spesa esosa in bolletta

Ferro da stiro metodi di risparmio
Ferro da stiro( foto da Instagram)

Forse non tutti lo sanno ma esistono diversi tipi di ferro da stiro che comportano un consumo energetico diverso. Il ferro da stiro compatto è composto da un serbatoio interno che rilascia vapore sulla piastra e consuma circa 50 centesimi allora.

L’elettrodomestico con caldaia è più ingombrante ma è professionale. Il suo costo all’ora si aggira fra i 40-60 centesimi. Inoltre abbiamo i ferri da stiro che vengono generati a vapore che hanno un serbatoio separato e sono molto veloce e comodi da usare. Il prezzo al consumo è fra i 50-60 centesimi l’ora.

Per ovviare ai grandi costi energetici per alleggerire la bolletta ci sono alcuni accorgimenti da mettere in atto. Il primo è quello di considerare solo i capi più importanti che devono essere passati al vapore come le camicie. Tenere gli elettrodomestici al massimo della polizia per quanto concerne la piastra e il serbatoio privo di calcare.

LEGGI ANCHE–>Allarme supermercati, scaffali sempre più vuoti: gli alimenti introvabili

LEGGI ANCHE–>Re Carlo III, spese folli a Palazzo: stipendio record per il suo staff

Stirare nelle ore in cui il consumo energetico è minore come ad esempio la sera tardi. Infine il rimedio della nonna che sbanca sempre. Evitare una centrifuga troppo forte e lisciare i panni nel momento in cui si stendono all’aria aperta. Questo è il vero colpo da maestro