Pulci in casa, come riconoscerle ed eliminarle: cosa fare

Pulci in casa, vediamo come riconoscere questi insetti parassiti nelle nostre abitazioni e cosa fare per eliminarle.

Pulci in casa come riconoscerle eliminarle cosa fare
Pulce (da Pixabay.com – glispioni.it)

Le pulci possono infestare le nostre case invadendo le abitazioni. Possono diventare dunque un problema di non poco conto, anche se ci sono dei modi per trovarle nei nostri spazi domestici e per rimuoverle del tutto. È inoltre possibile evitare che invadano di nuovo i nostri immobili, tenendo i nostri ambienti puliti.

Questi insetti parassiti solitamente si nutrono del sangue degli animali che attaccano, vale a dire spesso dei cani, dei gatti, dei topi e degli uccelli. Grazie allo loro zampe posteriori possono saltare facilmente tra vari animali oppure fra gli oggetti limitrofi.

Nel momento in cui le pulci infestano un animale possono causare del prurito, delle dermatiti oppure trasmettere addirittura delle patologie come il tifo murino oppure la tenia. Per questi motivi è importante l’adozione di precauzioni e di trattamenti al fine di proteggere soprattutto i cani e i gatti prevenendo in questo modo delle infestazioni nelle nostre case.

Pulci in casa, cosa fare se hanno infestato la nostra abitazione: i consigli

Pulci in casa come riconoscerle eliminarle cosa fare
Spray (da Pixabay.com – glispioni.it)

Se troviamo la nostra abitazione infestata da pulci, si deve agire in maniera immediata al fine di rimuoverle del tutto.

Prima di tutto si bene pulire bene la biancheria da letto, gli asciugamani e gli abiti ad alte temperature per distruggere le pulci.

Poi si suggerisce di aspirare i pavimenti, i tappeti e i divani a fondo, stando molto attenti ad angoli e a spazi ristretti.

Si consiglia poi l’utilizzo di un aspirapolvere munito di sacchetto monouso al fine di scongiurare che questi insetti parassiti tornino a diffondersi ancora una volta all’interno dell’abitazione.

Poi è possibile usare dei prodotti antipulci specifici, ad esempio spray o polveri, per il trattamento delle aree infestate.

Per quel che concerne i cani e i gatti che si trovano nelle nostre abitazioni, è importante l’utilizzo di prodotti antipulci, ad esempio collari, spot-on oppure shampoo, dopo aver consultato il veterinario.

È inoltre molto importante l’igiene negli spazi domestici e dei cani o gatti per la prevenzioni di eventuali nuove infestazioni.