Estate 2023: viaggio da sogno in questo luogo magico

Estate 2023: un viaggio da sogno in questo luogo magico. Un importante progetto di ristrutturazioni di famosi castelli

Estate 2023: viaggio da sogno
Budapest (Canva -glispioni.it)

L’Ungheria è una meta sempre molto affascinante, perché offre ai turisti una lunga storia e una straordinaria tradizione. Iniziamo col dire che oltre alla capitale e alle città, si può optare anche per un tipo di vacanza all’insegna del relax: ricordiamo, infatti, essere presenti innumerevoli località termali, oltre che sorgenti sparse davvero in lungo in largo per il paese.

Oggi vogliamo parlarvi di uno straordinario progetto cui la nazione ha scelto di aderire: mi riferisco, infatti al NÖF (National Heritage Protection and Development Program) volto alla salvaguardia di tutti quei siti storici (quali chiese, castelli, palazzi e dimore) che non fanno altro che contribuire al patrimonio culturale del paese. Ma vediamo da vicino di cosa si tratta.

Estate 2023, un viaggio alla volta dell’Ungheria: alla scoperta dei castelli di Budapest

Estate 2023: viaggio da sogno
Palazzo del Parlamento (Canva -glispioni.it)

Come si accennava in precedenza, l’Ungheria ha scelto di prendere parte ad un progetto davvero ambizioso: proteggere e rivalutare il territorio, ristrutturando castelli, fortezze, palazzi e dimore storiche. Il programma si occuperà del restauro di oltre trenta strutture, non alterando lo stile con cui sono stati edificati. Inoltre, lo scopo è proprio quello di aiutare i turisti (e non) a conoscere le famiglie che si sono occupate di costruirli.

Si diceva che una menzione particolare va data proprio alla capitale, Budapest, considerata una delle città più belle di tutta Europa. Estremamente suggestiva anche al fascino del Danubio che la divide in due: da provare l’esperienza della mini crociera sulle acque, specialmente al tramonto. Mentre per quel che riguarda le attrazioni turistiche, bisogna necessariamente organizzare una visita al Parlamento, al Castello di Buda e alla Basilica di Santo Stefano.

Budapest, Ungheria
Budapest (Canva -glispioni.it)

In tutto il paese sarà possibile ammirare alcuni dei castelli più belli al mondo: un classico esempio di architettura barocca. Iniziamo la rassegna presentando il Castello Reale di Grassalkovich.  Nonostante il nome così complesso, per molti può essere davvero famoso, perché richiama alla memoria la principessa Sissi e Francesco Giuseppe – che lo ricevettero in dono per la loro incoronazione.

Merita un applauso anche il Castello di Esterházy  la cui storia ricorda il famoso trattato di pace stipulato da Napoleone. In ultimo, ma non per importanza, a circa un’oretta di strada da Budapest, abbiamo un famoso castello neoclassico che è stato costruito intorno al 1815: presenta un bellissimo giardino all’inglese, dove sono stati piantati alcuni degli alberi più rari al mondo.

Impostazioni privacy