Maurizio Costanzo offende il giudice, scatta la denuncia: pena severissima

Il noto giornalista, Maurizio Costanzo, ha alzato i toni contro la giudice. La difesa è a spada tratta ma la sentenza contro è stata emessa.

Maurizio Costanzo condannato dal giudice
Maurizio Costanzo (foto da Instagram)

Ne ha fatto di puntate nello storico Maurizio Costanzo show inerente ai fatti di cronaca più controversi. Il bravissimo giornalista è noto per aver parlato di criminalità organizzata tanto da aver dovuto affrontare anche un attentato.

Non ha certo avuto paura nella sua lunga carriera dove c’è stato spazio anche per lo spettacolo e per l’editoria. Maurizio è fatto così; se la cosa gli piace ci si butta a capofitto. Ha un intuito eccezionale in fatto del piccolo schermo.

Non a caso è stato proprio lui il fautore dell’aver messo in televisione colei che oggi è considerata la regina della Mediaset. La moglie Maria De Filippi detiene il record degli ascolti con i suoi programmi studiati ad hoc.

Maurizio Costanzo avrebbe offeso la giudice per difendere un atto di violenza contro una donna. Condannato per diffamazione alla reclusione o multa

Tribunale diffamazione
Tribunale (foto da Pixaby)

Oggi arriva la sentenza del tribunale che lo avrebbe condannato ad un anno di reclusione o al pagamento di una multa di 40 mila euro. Accadde ai tempi in cui prese le difese della bellissima Gessica Notaro, la ragazza che venne sfigurata dall’acido dal suo fidanzato.

Secondo una prima istanza, la giudice in questione sorvolò molto sul verdetto nei confronti del carnefice reo di aver portato quasi alla morte la Notaro. Le parole di Costanzo nella sua trasmissione puntarono il dito contro la PM  e alla sua sentenza “insensibile”.

Il fatto non è passato inosservato e la legale ha provveduto a rimettere il presentatore al suo posto con una denuncia. Maurizio fa spettacolo e il suo era solo un modo di sottolineare come in genere la legge non provvede abbastanza a tutelare le vittime.

Maurizio è stato denunciato ma è ricorso in appello in quanto il suo discorso verteva sulla difesa a carico della giovane ma assolutamente non contro il giudice come invece stabilito dalla diffida nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE–>“Sono così”: Barbara D’Urso sfida gli hater. La FOTO senza le luci dello studio

LEGGI ANCHE–>C’è posta per te, Maria de Filippi torna con un asso nella manica: l’attesa è trepidante

L’accusa invece ribadisce che Costanzo non sia stato al suo posto inveendo contro le abilità del giudice in questione sentenziando sul suo modo di attuare la legge. Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Impostazioni privacy