Maria de Filippi, conoscete il suo titolo di studio? Non potete nemmeno immaginarlo

Maria de filippi e quel retroscena che non ti aspetti: è incredibile quanto poco si sappia delle persone

(Da facebook)

Maria de Fillippi è uno dei volti più amati della televisione italiana. E ciò è evidente dal fatto che non c’è nessuno che non la conosca, ma tutti, in ugual modo, sanno di chi si parla.

Non è necessario infatti guardare uno dei suoi mille programmi per sapere di chi stiamo parlando, in quanto nel tempo la donna ha creato di sé un’immagine solida e difficile da scalfire.

Una donna piena di eleganza, sensibilità ed empatia. E’ l’esempio di una persona carismatica, si potrebbe dire. E, in effetti, personalità così brillanti come lei sono difficili da trovare dietro il piccolo schermo.

Non è certo un caso che la mediaset riponga in lei una grande e continua fiducia: si pensi ai molti programmi che le sono affidati, da tu si que vales, ad amici, a c’è posta per te.

Maria de Filippi e il retroscena nascosto della sua persona

(Da facebook)

Davanti ad una persona il cui fascino è così lampante, spesso ci si ferma estasiati senza la volontà di aggiungere altro. Questo è in effetti un tranello caro alla televisione: quante volte riusciamo ad andare oltre l’immagine che vediamo?

Poco spesso, in realtà. Così, quando vengono alla luce retroscena di ogni genere, non possiamo che restarne colpiti in maniera sensibile.

LEGGI ANCHE–> Diletta Leotta, outfit illegale e scollatura infinita: “Pazzesca” – FOTO

E allora tenetevi forte perché questa, sulla nostra Maria, proprio non potevate aspettarvelo: Maria ha studiato al liceo classico a Pavia, e poi ha proseguito la sua carriera accademica iscrivendosi a giurisprudenza. Il sogno nel cassetto? quello di diventare un magistrato.

LEGGI ANCHE–> “Sotto shock”: Eleonora Daniele sconvolta in diretta. Un caso straziante

La televisione, non lo nasconde, è stato un vero e proprio ripiego. La madre l’ha costretta “o studi o ti metti a lavorare” e lei non se l’è fatto ripetere due volte. Ha intrapreso la strada che l’ha portata dov’è ora.

La sua carriera è decollata grazie a Maurizio Costanzo. Un po’ commossa confessa che non avrà il coraggio di prendergli la mano in quell’ultimo momento “non voglio che l’ultimo ricordo di lui siano quelle dita intrecciate…”

Una persona insomma piena di poesia e grazia, molto rara nel panorama odierno e che, a giusto, il pubblico ama alla follia.